INRO Dynameq 4.0®

 

L’innovativo software per la simulazione del traffico

Dynameq è un nuovo software per la simulazione dinamica e multiscala del traffico che permette di operare utilizzando un unico affidabile e semplice modello di traffico. (guarda un breve filmato)



Dynameq è prodotto dalla INRO (Montreal, Quebec/Canada) e commercializzato in Italia da One Team Srl con il supporto tecnico di Polinomia Srl  

 

 

La caratteristica di modello dinamico consente di simulare aspetti sempre più importanti nella realtà e che altri prodotti software non sono in grado di replicare, quali ad esempio:

  • i fenomeni di propagazione delle code che influenzano le scelte reali di percorso;
  • le scelte di percorso legate alle informazioni che gli utenti apprendono dinamicamente (ogni giorno per esperienza diretta, dai pannelli a messaggio variabile, dai navigatori direttamente in auto nel corso del viaggio);
  • le decisioni di spostare, anticipando o ritardando, il proprio viaggio in considerazione di un livello atteso di congestione sul/sui percorsi abituali;
  • presenza nel traffico di veicoli con diverse prestazioni ed ingombri;
  • i sistemi coordinati di intersezioni semaforizzate;
  • eventuali meccanismi di adattamento delle fasi semaforiche rispetto ai flussi rilevati di traffico.

 

 

 

La caratteristica di modello multiscala consente di simulare il traffico di città di grandi dimensioni, con dettagli molto minuziosi, mantenendo piena coerenza con le verifiche analitiche di capacità dei nodi di traffico, tipici della scala micro (semaforizzati e non). Questa caratteristica è particolarmente apprezzabile se si considera che nella realtà un intervento su una piccola parte della rete può produrre effetti anche su una area molto più ampia. Questo effetto non sarebbe riprodotto da un micro simulatore che riproduce solo l’area ridotta. Dynameq invece è in grado di estendere l’analisi a tutta la rete. Non è più necessario, quindi, utilizzare modelli di traffico “ibridi” (macro-meso-micro) né confini tra zone di dettaglio e area complessiva di simulazione. 

 




 

Le caratteristiche di Dynameq

La simulazione del traffico “adattivo” fornisce risultati che identificano i colli di bottiglia critici per facilitare la calibrazione e l'analisi degli scenari nei quali la rete di trasporto è altamente congestionata. Dynameq, in questi casi, rilassa opportunamente i vincoli di questi colli di bottiglia, “adattando” il comportamento in simulazione al reale comportamento dei conducenti.

 

 

Dynameq utilizza i modelli di traffico car-following e lane-changing per la simulazione della marcia dei veicoli in corsia; utilizza inoltre modelli di gap-acceptance e semaforici per le precedenze, il merging, il salto coda e degli altri comportamenti reali del traffico.




Prestazioni ed efficienza

Dynameq riesce a sfruttare al meglio le prestazioni del vostro personal computer ed è ottimizzato sulla base dei requisiti del vostro sistema. Un modello Dynameq di tutta la città di San Francisco, ad esempio, che include tutte le classificazioni di strada con circa 650.000 veicoli di matrice origine-destinazione, raggiunge l'equilibrio in 50 iterazioni in meno di 4 ore con un pc dotato di meno di 14 GB di RAM.

 

Animazione a larga scala e analisi dei risultati

Le animazioni 3D mostrano le traiettorie dei veicoli e gli stati delle lanterne semaforiche, permettendo la visualizzazione a livello di singolo veicolo in tutta l'area del modello. È possibile selezionare rapidamente un gruppo di veicoli o una sezione stradale per analizzare il comportamento di un gruppo di veicoli così selezionati.

 

 

La stabilità e la bontà dei risultati

Dynameq riproduce l’equilibrio dinamico dell’utente, quindi riflette il comportamento degli utenti che prendono le decisioni sulla base delle informazioni che di giorno in giorno apprendono in relazione ai tempi di percorrenza che hanno direttamente sperimentato, cercando di evitare la congestione ed utilizzando percorsi alternativi. Questo modello di comportamento “predittivo” consente scelte di percorso più realistiche e stabili di quelli che valutano la sola congestione in tempo reale, garantendo scelte di percorso affidabili anche durante la modellazione di lavori di lunga durata.


Costruzione semplice e intuitiva del modello di simulazione

Dynameq semplifica il processo di preparazione della rete stradale. Le impostazioni predefinite riducono drasticamente lo sforzo necessario per codificare reti di grandi dimensioni. Inoltre procedure di validazione della rete consentono di identificare potenziali errori durante la costruzione del modello. È possibile aggiungere eventi variabili nel tempo per definire ad esempio le chiusure di corsia dipendenti dal tempo, simulare le autorizzazioni di transito di classi veicolari o di tempo/giorno così come si possono considerare naturalmente i pedaggi. Per ricostruire rapidamente la vostra rete sono disponibili le fondamentali risorse geografiche di OpenStreetMap, l'importazione da reti GIS o altri formati tra cui Emme, Synchro, Saturno, Visum e altri.

 

La gestione delle intersezioni semaforizzate

Dynameq consente di inserire nella rete la regolazione semaforica reale, gestendo in modo molto semplice intersezioni semaforizzate attuate dal traffico, attuate con priorità al Tpl, sistemi sincronizzati.
In più, rispetto ad altri software, ha integrato un vero e proprio generatore di piano semaforico per calcolare fasi semaforiche ottimizzate per sopperire alla mancanza di informazione nelle reti esistenti. Il generatore di piano semaforico può progettare fasi, calcolare i parametri di temporizzazione e definire e sincronizzare i corridoi. I parametri di temporizzazione e offset possono essere calcolati per fasi e corridoi esistenti.


Presentazione dei risultati
Dynameq comprende molte altre caratteristiche e strumenti di produttività:

  • Fogli di lavoro.  Mostra i dettagli di rete e risultati delle simulazioni sui link, corsie, nodi, movimenti, curve e percorsi.
  • Editor.  Un'interfaccia intuitiva editing con un sacco di booster produttività.
  • Grafici.  Istogrammi Built-in, dispersione e time-series per visualizzare e analizzare i dati di rete e dei risultati.
  • Analisi del percorso. Consente di analizzare in dettaglio le scelte di percorso.
  • Python API.  Comprehensive Python API per l'automazione.
  • Sottozone.  È possibile tagliare sottozone, generare la domanda attraversamento dinamico o unire scenari insieme per i modelli di grandi dimensioni.
  • Diagrammi di velocità. Generazione ad alta risoluzione di diagrammi di velocità sulla rete.
  • Mappe di base.  Aggiungere alle mappe e scene 3D basi di dati in diversi formati tra strada, topografia o strati di OpenStreetMap.

E per saperne di più, visita il sito INRO dedicato a Dynameq